Coahoma

E’ il titolo della canzone di Corey Harris che in questo momento mi suggerisce di fregarmene frescamente del pasticcio dal brutto sapore che propone ogni giorno il circo media-politica-società italiana.

E allora che Grillo si candidi pure, che Di Pietro continui a spendere soldi comprando pagine di giornali; davvero forse dovrebbe importarme(ce)ne meno. Si è vero, la situazione è grave, lo sappiamo.

Ma guardate, il sole è uscito qui dopo una giornata di pioggia.  Il mare prima o poi si avvererà. Corey Harris canta e suona ancora da Dio. E allora, giusto per oggi, trovo giusto mandare a cacare il circo di cui sopra.

2 thoughts on “Coahoma

  1. real_gone

    Caro Alfredo,
    come mi unisco al tuo invito… voglio anch’io buttarmi indietro le tante amarezze di questo teatrino avvilente e pensare che tra pochi giorni a Roma rivedrò il Boss dal vivo con la sua carica che riconcilia col il meglio del mondo…

    e ti chiedo scusa se mi permetto di postare qui il link al video di una delle nuove canzoni del Boss… un po’ per entrare nell’atmosfera del concerto, un po’ perchè questa canzone, pur non dicendo cose profonde o particolarmente degne di memoria, riesce però a darmi un po’ di ottimismo e di fiducia. Ma sarà perchè sono un fan, e i fan sanno che si possono fidare del Boss…

    http://www.youtube.com/watch?v=XtS78vUUzJo

    Un caro saluto e a presto, r.g.

    P.S.: Bello Corey Harris! :-)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>