The American

Nonostante la locandina alla James Bond e l’immancabile ruolo da seduttore di Clooney, sono rimasto colpito da The American.

Il film, diretto da Anton Corbijn (autore di moltissimi video clip e dello stupendo Control) ha uno stile secco, asciutto. La storia non fornisce spiegazioni inutili, e si concentra sulla necessità di fuga impedita del protagonista. Lo scenario abbruzzese, spoglio e straniante, è il contorno giusto per le poche parole di cui il film necessita.

Un finale azzeccato e una colonna sonora ben studiata (Corbijn conosce a fondo l’argomento musicale) rendono il film ancora più degno di essere visto.

A proposito della colonna sonora, ecco uno dei pezzi migliori, di Cuby and the Blizzards.

2 thoughts on “The American

  1. Alfredo Post author

    Ciao real_gone,
    e grazie della visita.
    Fammi sapere cosa pensi del film, se lo vedrai.
    Ho modificato il link verso il tuo nuovo blog e continuerò a seguirti con interesse.
    A presto!
    alfredo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>