Wilco, live at AB concert, Bruxelles, 02/03/12

Forse la genialità dei grandi gruppi sta nel sapere presentare melodie e idee in apparenza semplici senza farle sembrare banali. I Wilco sono dei maestri da questo punto di vista.

Avevo cominciato ad ascoltare da poco il recente The Whole Love e appena ho visto i biglietti in vendita per il concerto di Bruxelles non ci ho pensato due volte. Poi li ho messi nel dimenticatoio,  e oggi finalmente il concerto.

I Wilco sono una band di quelle rare: perfetti da un punto di vista tecnico, con un suono ricchissimo, mai sbavato, tempi gestiti sempre con maestria. E soprattutto, sono veri. Niente plastica,  suoni preconfezionati o banalità. Anche le melodie più semplici sono sempre efficaci e suggeriscono un’ispirazione vera, quella che il cantante/leader della band, Jeff Tweedy, riversa in ogni sua canzone. Ad ascoltarli si colgono influenze importanti, dai R.E.M ai Beatles, dal folk di Dylan ai suoni rock degli anni ’90. Wilco, però, è in attività da circa 10 anni. Pochi, per un gruppo che ha saputo affermarsi già cosi tanto come uno punti saldi del rock cantautoriale dei nostri tempi.

Dal vivo, il gruppo esegue molti brani dell’ultimo album, insieme a pezzi importanti del repertorio, come “One wing” , “A shot in the arm“, “Hummingbird”. La bellezza di molti brani sta nello spiazzamento improvviso, nel cambio di melodia che spesso arriva a metà canzone e rielabora tutto il senso del pezzo; senza quasi mai sbavare.

Dicono che davanti alle grandi opere d’arte ci si possa commuovere. Io a sentire certi brani del Wilco, dal vivo, mi sono  commosso.

 

4 thoughts on “Wilco, live at AB concert, Bruxelles, 02/03/12

  1. Sebastiano

    Non posso fare a meno si seguire quest’altra indicazione/consiglio: le precedenti (Tha National, Bon Iver) si sono rivelate preziose! Ciao Fredo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>